Trivago presenta la guida definitiva per una vacanza perfetta a Madrid

Trivago presenta la guida definitiva per una vacanza perfetta a Madrid

Share Button

Tra tutte le destinazioni che il nostro paese offre, Madrid occupa una posizione preferenziale. Una città in cui perdersi, una capitale che brilla di luce propria e una delle migliori opzioni per godersi un fine settimana di relax e disconnessione di cui tutti abbiamo bisogno, quando la routine quotidiana comincia a pesare.

Cosa fare a Madrid, quali angoli non ti puoi perdere durante un fine settimana oppure dove gustare la gastronomia più autentica della capitale, sono alcune delle informazioni più rilevanti nella nuova Guida di Madrid che il portale Checkin España di Trivago ha pubblicato alla fine del mese di ottobre, e che include il nostro Petit Palace Puerta del Sol tra i principali hotel della città.

Strutturata dal venerdì alla domenica, la Guida di Madrid di Checkin España punta al lato più culturale e autentico della città e consiglia al visitatore piani perfetti e molto originali per scoprire i diversi volti che la capitale offre, dallo spuntare del sole fino a notte inoltrata.

Il punto di partenza è la sera del venerdì, il momento in cui – dopo aver lasciato le valigie nel nostro hotel – ci prepariamo a vivere il lato più in della città, assistendo ad alcune opere del Microteatro di Madrid oppure facendo una visita all’Espacio Labruc, un luogo in cui design e talento sono aspetti predominanti. Dopo una buona dose di cultura, non c’è niente di meglio che scegliere le taverne di Malasaña e i pub di Chueca come tocco finale.

Più riposati e con una grande voglia di continuare a scoprire i gioielli della capitale, la Guida di Madrid di Checkin España di Trivago ci raccomanda di inaugurare la giornata del sabato visitando i luoghi più importanti della città: dalla passeggiata per la mitica Puerta del Sol, attraversando Calle Arenal fino alla scoperta del Museo de los Caños del Peral o del Teatro Real.

Un itinerario turistico in piena regola con soste al Mercado de San Miguel, in Plaza Mayor, al Cine Doré e con una raccomandazione speciale di “godersi” la popolare bocata de calamares (panino di calamari) e la vita notturna di Madrid… Perché quando tramonta il sole, locali come La Boca del Lobo, il Bar Benteveo o Mi Sitio Fantástico prendono vita con una gastronomia di primissimo livello, offrendo un ambiente unico e tipicamente madrileno.

Dal momento che l’autenticità dei quartieri della capitale è una delle note più caratteristiche di Madrid, il Checkin España di Trivago ci propone di cominciare la giornata della domenica nel quartiere di La Latina, che è un must della città e una zona in cui potrai visitare il Mercado de la Cebada o il Jardín del Príncipe de Anglona, o passeggiare per il noto Rastro di Madrid (mercatino delle pulci).

Il punto di riferimento per concludere questo fine settimana a Madrid è La Cava Baja, una via piena di bar e ristoranti in cui andare per tapas e assaggiare i migliori sapori della città, come El Viajero, Pajaritos Mojados o La Musa Latina.

Share Button
comentarios