Tra i musei nel cuore della Malaga più profonda

Tra i musei nel cuore della Malaga più profonda

Share Button

Malaga è allegria, tapas, chioschi ma anche cultura, perché è un punto di riferimento a livello mondiale.

Oltre a essere la città che ha dato i natali al grande Pablo Picasso, Malaga vanta un itinerario di musei perfetto per tutti quelli che desiderano vivere qualcosa di speciale durante la loro visita, un’esperienza autentica, pura e totalmente artistica e storica. Hai deciso di visitare questa bellissima località della Spagna e hai scelto l’Hotel Petit Palace Plaza Málaga di Petit Palace? Se la riposta è sì, oggi ti raccontiamo quali sono i musei che non puoi proprio perderti.

  1. Museo Casa de Málaga: la visita al Museo Picasso de Málaga vale la pena sia per quanto riguarda il bellissimo Palacio de Buenavista sia per l’opera che ospita. Il museo dell’artista di Malaga non offre soltanto una collezione permanente, ma può contare anche su una programmazione di esposizioni temporanee con autentici gioielli.
  1. Centre Pompidou de Málaga: sì, hai letto bene e no, non ci trasferiamo improvvisamente nella capitale francese. Se non lo sapevi, Malaga ha il suo particolare Centre Pompidou e, naturalmente, la sua visita è imprescindibile. Al suo interno troverai un’esposizione ideale dell’arte dei nostri giorni e oltre 90 opere fatte pervenire direttamente dalla sede parigina. Aperto dalle 9.00 alle 20.00.
  1. Museo Carmen Thyssen: anche se il Thyssen Bornemisza di Madrid è un punto di riferimento a livello mondiale, il Museo Carmen Thyssen è un must durante una visita a Malaga. Aperto dal 2011, il Museo mette a disposizione dei suoi visitatori una mostra pittorica unica. Un totale di 230 opere pittoriche firmate da artisti molto famosi come Ezquerra o Zurbarán.
  1. Museo del Vino: la pittura e la scultura sono due delle forme artistiche più note e a Malaga si possono vivere sotto forma di vino. Questa è l’offerta che propone il Museo del Vino di Malaga, un luogo che ti consente di godere della cultura del vino con Denominazione di Origine “Málaga” e in cui potrai accedere a un’esposizione con oltre 400 litografie di etichette e poster dei suoi vini più famosi.
Share Button
comentarios