Picasso, la figura più illustre di Malaga

Picasso, la figura più illustre di Malaga

Share Button

Parlare di Malaga significa scoprire una destinazione autentica, vibrante e ricca di tradizioni. Una località rinomata della Spagna che può anche vantarsi con orgoglio di essere la città natale di uno degli artisti più famosi della storia: Pablo Picasso.

Se hai scelto il sud del nostro paese per regalarti una fuga nel fine settimana in un hotel a Malaga di Petit Palace e desideri percorrere i primi passi di Picasso nella capitale, oggi ti raccontiamo in dettaglio i posti che non puoi perderti e ripassiamo la tappa di Malaga di un artista che rivoluzionò il mondo della pittura.

Anche se le sue radici familiari erano italiane (concretamente di Sori, a Genova), Pablo Diego Francisco de Paula Nepomuceno Cipriano de la Santísima Trinidad Ruiz y Picasso (Pablo Picasso) nasceva in una famiglia borghese il 25 ottobre del 1881 a Malaga.

Amante della sua città e appassionato delle lunghe passeggiate per le vie del centro storico, sono in molti a ritenere che quella vena artistica che, negli anni a venire, avrebbe rivoluzionato il mondo della pittura, provenisse dai geni del padre, un pittore frustrato che finì per diventare un professore di disegno all’Accademia Reale delle Belle Arti di San Telmo, a Malaga.

Anche se il pittore abbandonò Malaga con la sua famiglia intorno all’anno 1891, il giovane Pablo Picasso – che aveva appena compiuto dieci anni – dava forma alle sue prime opere pittoriche proprio in questa città e sotto la supervisione tecnica del suo genitore.

Quale opera famosa ci parla di questa tenera tappa dell’artista? Il Picador Amarillo, la prima pittura ad olio di Picasso, un’opera dalla quale non ci si staccherebbe mai. L’aneddoto che ruota attorno a questo piccolo lavoro è che fu realizzato (secondo quanto ci narra la storia) sul coperchio di un cassa vuota di sigari, una superficie sulla quale Picasso era solito realizzare i suoi primi schizzi.

Anche se Coruña e Barcellona furono testimoni della sua crescita artistica e personale, è certo che Picasso ha sempre mantenuto il legame con città che gli ha dato i natali, Malaga. Prova ne sia la conservazione e l’intenzione di potenziare la casa natale di Picasso (cioè la Fundación Picasso Museo Casa Natal), un luogo dove è possibile conoscere i primi anni dell’artista, così come il suo rapporto con il mondo della pittura.

Share Button
comentarios