Conosci gli angoli della Bilbao più sconosciuta

Conosci gli angoli della Bilbao più sconosciuta

Share Button

Con le sue grandi vie e strette calli, i suoi caratteristici toni verdi e grigi e la sua Ría come protagonista, Bilbao è una città con sempre nuovi angoli da scoprire. Una destinazione turistica rilevante in Spagna che, nonostante si possa visitare in 2 o 3 giorni, necessita di più tempo (o di una seconda visita) per far sì che ogni angolo al massimo emerga in tutto il suo splendore.

Visitare Bilbao in febbraio è un’opzione ideale e anche se il freddo si fa sentire in questo periodo dell’anno, la città regala tonalità speciali tutte da ammirare. Per staccare la spina alcuni giorni in un hotel affascinante a Bilbao di Petit Palace, la città offre posti sconosciuti, ma affascinanti che sicuramente meritano una visita.

Se è la vostra prima volta a Bilbao, sicuramente vorrete camminare sulle sponde della Ría, fotografare i ponti che uniscono le due parti della città, salire sulla montagna e, ovviamente, visitare il Guggenheim… Se già conoscete queste zone più turistiche di Bilbao, indubbiamente vi interesserà scoprire gli angoli meno conosciuti della città. In entrambi i casi, la visita alla Bilbao più nascosta è altamente consigliabile e si combina perfettamente con la visita tradizionale.

Anche se può sembrare sorprendente, la nostra prima tappa è la Stazione di Abando Indalecio Prieto, una stazione della metro totalmente futurista che ci rivela il volto più “avanguardista e azzardato” di Bilbao. La sua forma circolare e la sintesi ricercata di cemento e metallo ci danno la sensazione di essere su una vera nave spaziale.

Altri luoghi affascinanti che solitamente non compaiono nelle guide turistiche di base sono i parchi della città, come quello di Doña Casilda o i Giardini di Albia. Il Parco di Doña Casilda è speciale in quanto costituisce il principale polmone verde di Bilbao. Un posto perfetto per le famiglie, perché ci sono sempre laboratori e attività, ed è un piacere passeggiarci.

Nella nostra ultima tappa incontriamo una delle perle locali di Bilbao, il Mercado de la Ribera, un mercato del XIV secolo in cui spiccano i vetri colorati (veramente molto belli) e una grande quantità di bancarelle di pesce e frutta che renderanno felici i fotografi e gli amanti dei prodotti gastronomici locali.

 

Share Button
comentarios