Al Rastro di Madrid giunge l’aria autunnale

Al Rastro di Madrid giunge l’aria autunnale

Share Button

Arriva settembre e anche uno dei periodi migliori dell’anno per concedersi una vacanza. Anche se per molte persone questo mese rappresenta il ritorno ufficiale al lavoro, con l’arrivo di settembre sono molte le città che tornano a brillare; tra tutte, Madrid lo fa con colori speciali.

Visitare Madrid in estate è una scelta ideale. Tuttavia, le sue elevate temperature non permettono di vedere in tutto il loro splendore luoghi davvero autentici come il Rastro di Madrid (mercatino delle pulci). Che ne dici di alcuni giorni di vacanza nella capitale e di alloggiare in un hotel di Petit Palace a Madrid? Allora prendi carta e penna e prendi nota perché a settembre vedrai il Rastro come non lo hai mai visto prima.

Non è soltanto uno dei mercatini più belli del nostro paese, ma è anche uno dei più speciali. Situato nel pieno centro di Madrid, nel colorato Barrio de La Latina – a poca distanza tra Plaza Mayor e Puerta del Sol – con più di 400 anni di storia, il Rastro di Madrid raduna gente di ogni tipo e classe sociale, nonché articoli che non avresti mai creduto che potessero esistere. Il tutto avvolto da un’atmosfera unica, in un ambiente che non ti lascerà certo indifferente.

Approfitta del fine settimana per scappare a Madrid perché il Rastro si tiene la domenica (e in qualche altro giorno festivo). Cerchi dei vestiti di seconda mano o delle cornici vintage per i tuoi quadri? Fai rotta verso il Rastro… Non perdere di vista gli stand di artefatti strani perché sicuramente farai più di una foto curiosa da mostrare al tuo ritorno.

Cento piccoli stand rivestono Calle Ribera de Curtidores (questa calle sarà il tuo meeting point) di pubblicità, cartelli e musica. La cosa più bella è che in ciascuna calle limitrofa troverai mercati paralleli specializzati in settori specifici.

A Fray Ceferino González potrai vedere i resti dei negozi di uccelli più famosi, a San Cayetano troverai di tutto e di più per dipingere. Se sei un collezionista di riviste fuori catalogo, figurine o lettere o di cose molto specializzate, visita il Rastro, ma concentrati nella Calle Rodas, Plaza General Vara del Rey e Plaza de Campillo del Mundo Nuevo. Infatti, alcuni conoscono queste vie come “la zona dei freak” (la nostra raccomandazione è di non perdertele per la quantità di cose che puoi trovare).

Il fiore all’occhiello dopo un paio d’ore di passeggiata per il Rastro? Una volta che hai terminato il percorso per Calle del Carnero e Calle de Carlos Arniches, siediti in una delle molte terrazze di La Latina e assaggia alcune delle sue delizie, mentre dai un’occhiata ai quei libri unici che ti sei comprato o a quel braccialetto vintage che farà invidia a tutti.

Share Button
comentarios